eToro: opinioni e recensioni piattaforma CFD Bitcoin e Criptovalute

eToro: opinioni e recensioni piattaforma CFD Bitcoin e Criptovalute

Oggi vorremmo parlare di eToro, un broker che rappresenta sicuramente il top della gamma tra le piattaforme di trading Bitcoin. Oggi vorremmo parlarvi del broker eToro, in maniera completamente dettagliata, con uno sguardo particolare e privilegiato nei confronti del Bitcoin, in quanto è l’argomento principale delle nostre pagine.

eToro Opinioni e Recensioni Truffa o Affidabile e Sicuro? Demo e Bonus
eToro Opinioni e Recensioni Truffa o Affidabile e Sicuro? Demo e Bonus

I broker che possono vantare di essere nelle classifiche dei migliori broker, non sono poi così tanti. Vuoi perché le normative sono sempre più stringenti, vuoi perché il mercato è ormai in fase di saturazione. eToro tuttavia, dal 2007 ad oggi, continua a dominare il mercato, con soluzioni a dir poco innovative.

Dopo il broker Plus500 , eToro è stato uno dei primissimi broker a fornire il trading online con il Bitcoin.

Al giorno d’oggi, ci sono sempre più più broker che offrono i servizi di trading con il Bitcoin, ma quelli che si possono considerare delle piattaforme veramente facili e funzionali da utilizzare, si contano sulle dita di una mano.

eToro è un caso abbastanza particolare, in quanto è riuscito a distinguersi dalla massa proponendo in primo luogo, dal 2010 in poi, il concetto di Social Trading.

Il Social Trading, ha raggiunto la massima espressione con l’Openbook introdotto da eToro, una vera e propria rivoluzione in termini di trading online. Non solo un luogo per copiare le trades di altre persone, ma anche per conversare con altri traders alle prime armi o professionisti.

Grazie al Social Trading, Copytrading e Openbook, adesso i trader anche meno esperti possono operare come dei veri professionisti, seguendo automaticamente e senza dover fare nulla, le contrattazioni fatte da trader ben più navigati di loro, facendo quindi trading automatico, grazie alla possibilità di copiare gli altri.

Come funziona il Copytrading

Mettiamo caso che il Trader A abbia fatto un gain del 140% in 3 mesi, quindi con 10 mila euro avrà guadagnato 14 mila euro.

Se il trader B lo avesse copiato all’inizio dei 3 mesi, con 5000 euro ad esempio, avrebbe fatto altrettanto in termini di percentuale, guadagnando dunque 7000 euro. Niente male, considerando che l’unica cosa che bisogna fare, è premere il bottone Copia.

Bottone che è ovviamente presente su ogni pagina di qualsiasi trader. I trader sono infatti categorizzati in base ad una classifica. In cima ci sono quelli più consigliati da copiare, i migliori, quelli che guadagnano quindi di più:

eToro

Tutti fanno trading su eToro. Ragazzi, uomini, ma anche donne. Audrey Chantal Maury è una avvenente ragazza francese, che lavora nel settore immobiliare in Francia, ma che nel tempo libero ama anche copiare gli altri ed investire in Bitcoin. Del resto, con il copytrading non c’è neanche bisogno di stare davanti al computer, in quanto tutto funziona automaticamente anche a computer spento! Copiare è importantissimo, in quanto l’esperienza conta e molto.

Come funziona eToro

Per capire come funziona eToro nel migliore dei modi, evitando inutili tecnicismi, ecco il video di YouTube, che lo spiega in un minuto circa.

eToro è una delle piattaforme di trading online più avanzate e moderne, nonostante sia un broker estremamente semplice da utilizzare, un broker che è completamente regolato in numerosi paesi europei, tra cui anche l’Italia. Con la piattaforma di trading eToro, i clienti del broker possono sia operare con i numerosi asset forniti, che copiare i professionisti profittevoli in automatico:

  • Mercato Forex
  • Azioni (CFD)
  • Indici azionari (CFD)
  • Materie prime (CFD)
  • Bitcoin (CFD)

Per fare trading con Bitcoin (e molti altri mercati) non c’è soluzione migliore dei CFD. Il CFD è un tipo di contratto apposito per guadagnare in base alla differenza tra prezzo di apertura e prezzo di chiusura. Questo significa che è dunque possibile guadagnare sia dai possibili rialzi, che dai ribassi del Bitcoin.

Comprare Bitcoin in 3 Semplici Passi

come comprare Bitcoin
Acquistare Bitcoin step by step
  1. Apri un conto di trading gratuito su eToro – la procedura è veloce e sicura.
  2. Deposita i fondi. – eToro accetta carte di credito/debito e PayPal.
  3. Compra Bitcoin con i CFD – l’investimento minimo richiesto è di soli 200 euro.

eToro Truffa?

eToro è inoltre regolato in numerosi paesi:

  • In Europa eToro è regolato dalla CySec
  • In Gran Bretagna è regolato dalla FCA
  • Negli Stati Uniti è un membro registrato della NFA

Fare trading con un broker regolato, è ovviamente consigliabile, in quanto stiamo parlando di broker che sono sottoposti e stress test e rigidi controlli mensili, dimostrando la trasparenza delle proprie pratiche ed operazioni. Inoltre, un broker regolato che si rispetti, deve mantenere i propri fondi in conti segregati e separati, sia per evitare dei conflitti d’interesse, che per truffe o problemi simili. eToro non è quindi una truffa, anzi.

Il broker viene dunque sottoposto a controlli stringenti da parte di organi e istituti, questo significa che in caso di truffa ci si può rivolgere alle autorità competenti, per risolvere al più presto la controversia. Questo non può accadere con broker non regolati.

eToro Demo e Bonus

La piattaforma di eToro Openbook può vantare un’ottima reputazione, grazie ad una grande affidabilità. Secondo le numerosi opinioni e recensioni eToro, la piattaforma di questo broker è molto funzionale, e semplice.

Questo permetterà a chiunque di iniziare a fare trading con i Bitcoin, con lo spread più basso del mercato. Lo spread tipico sul bitcoin è dell’1%.

Non è necessario dover iniziare a fare trading depositando denaro, in quanto è anche possibile iniziare con la demo: la piattaforma virtuale di eToro.

Se si vuole invece iniziare a fare trading con soldi veri, è possibile usufruire dei tanti bonus di eToro.

È possibile dunque copiare i migliori (sia in demo che in real), fare trading con qualsiasi mercato (sia in demo che in real), o anche solo conversare con gli altri, direttamente dalle App per Android e iOS, oppure anche solo semplicemente dal proprio computer, senza dover scaricare assolutamente nulla. Per aprire il tuo conto gratis con eToro, clicca qui.

eToro CopyFund: il Crypto CopyFund

Uno dei vantaggi più interessanti della piattaforma di trading eToro è la funzionalità del crypto copyfund – clicca qui per saperne di più sul Crypto Copy Fund di eToro >>. Prima di analizzare il crypto copyfund, conviene introdurre prima di tutto i Copy Funds. Che cosa sono questi CopyFunds? I copyfunds devono essere intesi come un prodotto di investimento complesso ma al tempo stesso semplice, degli investimenti tematici che possono comprendere dei mercati oppure delle persone reali.

Secondo Yoni Assia, il CEO di eToro, “È come avere migliaia di trader al tuo servizio” ed è esattamente così: questo prodotto di investimento di nuovissima generazione consente dunque di mettere al lavoro i propri fondi in una modalità ancora più diversificata.

Esistono essenzialmente due tipologie di CopyFund:

  • 1. “Top Trader CopyFund” che comprendono prima di tutto i trader con le performance in assoluto migliori all’interno della piattaforma di eToro.
  • 2. Esistono poi i Market CopyFund, che in pratica consentono di riunione sia i CFD, che azioni, materie prime oppure ETF in base ad una strategia di mercato comune.

L’obiettivo principale dei CopyFund è quello di consentire agli investitori di diminuire i rischi sul lungo termine, andando dunque a consentire delle opportunità di crescita anche per gli utenti che non hanno a disposizione conoscenze di trading elevate.

Come iniziare ad investire nei CopyFund

Come iniziare ad investire nei CopyFund
Come iniziare ad investire nei CopyFund

Iniziare ad investire all’interno del mercato dei CopyFunds è estremamente semplice. Ecco i passaggi principali.

  1. Prima di tutto, registrati ad eToro. Scegli il CopyFund più adatto alla tua strategia. In questo caso quello più idoneo è quello del Crypto CopyFund.
  2. Inserisci dunque l’importo che desideri investire all’interno dei CopyFunds.
  3. Clicca sul Pulsante Investi per Iniziare.
  4. In sostanza, un copyfund è un “contenitore” di mercati (o persone reali) i quali hanno un certo “peso” all’interno del portafoglio.
Copyfund esempio portfolio
Copyfund esempio portfolio

Nel caso dell’esempio è possibile vedere come il Copyfund in questione contenga all’interno di sé principalmente società Tecnologiche, con tutte un peso del 20% ciascuna.

La differenza principale tra un Top Trader CopyFund ed un Market CopyFund è che il primo è basato su un portafoglio di soli trader, dove ciascuno dei trader che vengono copiati come parte del portafoglio, viene selezionato secondo la strategia del CopyFund.

Infatti, per un CopyFund che ha come obiettivo soltanto gli investitori azionari con le migliori performance a lungo termine verranno scelti investitori secondo la loro performance e con una significativa allocazione di azioni nel loro portafoglio.

Invece, un Market CopyFund è costituito soltanto da asset di tipo finanziario e invece non da trader; questo significa dunque che il suo portafoglio può essere costituito da azioni, ETF, indici, materie prime o valute. Il Crypto Copyfund è quindi un Market CopyFund, perché contiene i mercati delle criptovalute.

Clicca qui per saperne di più sul fondo d’investimenti delle Criptovalute >>

Crypto CopyFund

Adesso che abbiamo capito cos’è e come funziona un CopyFund, diamo uno sguardo al Crypto CopyFund.

CryptoCopyFund
Crypto CopyFund

Il Crypto CopyFund è un CopyFund che contiene all’interno di esso le migliori criptovalute (in base alla capitalizzazione di mercato). Si tratta di un copyfund che mette a disposizione un portafoglio di tipo diversificato, focalizzato essenzialmente sulle criptovalute che hanno una capitalizzazione di mercato almeno superiore ad 1 mld di dollari ed un volume di samba superiore a 20 milioni al mese.

Ogni componente del Crypto CopyFund ha un peso determinato. In questo momento il Bitcoin è la criptomoneta che ha più peso, in quanto può vantare la capitalizzazione maggiore all’interno dei mercati delle criptovalute.

Attualmente il Crypto Copyfund ha molte criptovalute all’interno di esso, tra cui Bitcoin, Ethereum, Ripple EOS e molte altre ancora. Clicca sul link qui sotto per iniziare con il CopyFund delle criptomonete creato e aggiornato costantemente (ogni primo del mese) da eToro.

Clicca qui per saperne di più sul Crypto Copy Fund di eToro >>

eToro: voto finale

eToro: voto finale
9.7

Affidabilità

9.5 /10

Onestà

10.0 /10

Velocità

10.0 /10

Regolamentazione

10.0 /10

Sicurezza

9.0 /10

Vantaggi

  • CopyTrading
  • MirrorTrading
  • Zero Commissioni
  • Spread Stretti
  • Regolamentazione CySEC

Svantaggi

  • Assenza di MT4